February 9th - February 10th

Giorno del Ricordo 2024

9 e 10 febbraio 2024
A Bagnacavallo sono due gli appuntamenti in programma promossi dal Comune in occasione del Giorno del Ricordo, istituito con legge dello Stato nel 2004 per conservare la memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani nella complessa vicenda del confine orientale.
Venerdì 9 febbraio alle 20.30 la sala consiliare, in piazza della Libertà 12, ospiterà l’incontro di approfondimento dal titolo “Guerre, violenze ed esodo sul confine orientale”. A parlarne sarà Giuseppe Masetti, direttore dell’Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea in Ravenna e Provincia.
Sabato 10 febbraio alle 15.30 si terrà poi la cerimonia di intitolazione del parco di via Cadorna a Norma Cossetto, studentessa laureanda in Lettere e Filosofia presso l’Università di Padova, vittima della prima stagione delle cosiddette “foibe istriane” nell’autunno ’43 a opera di partigiani slavi collegati al Movimento di liberazione jugoslavo.
L’iniziativa rientra nel progetto “Sulla via dell’uguaglianza – Per una toponomastica femminile”, che intende promuovere la parità di genere anche nelle intitolazioni cittadine.
A entrambe le iniziative parteciperà l’Amministrazione comunale.
Per informazioni: 0545 280864