January 17th - January 20th

La piazza universale | Manzoni dopo Manzoni

Mercoledi 17 gennaio
ore 15.30 Bagnacavallo, Museo Civico delle Cappuccine
Mario Riberi (Università di Torino): Manzoni, Goldoni e l’Illuminismo: una rilettura di Mario Cattaneo
Valerio Gigliotti (Università di Torino): Manzoni e il diritto: da Francesco Ruffini a Carlo Dionisotti
Sergio Di Benedetto (Liceo Giuseppe Terragni, Olgiate Comasco): «Un paese che chiamerei uno dei più belli del mondo»: sull’esordio romanzesco tra Fermo e Lucia e I promessi sposi (con una digressione sul male)
David Segev (Università della Svizzera italiana, Lugano): Manzoni e gli ebrei. Lo scherno in Fermo e Lucia, l’apologia negli Inni sacri, il contributo alla conversione di David Norsa e Marco Coen.
Giovedì 18 gennaio
ore 9.30 Bagnacavallo, Museo Civico delle Cappuccine
Matteo Leonardi (Università di Torino): Parodia e nostalgia del modello manzoniano nei Conforti del Verga milanese
Matteo Traverso (Università di Torino): La colonna infame: tra storia del diritto e storia della letteratura
Carlo Ossola (Collège de France, Accademia dei Lincei): I promessi sposi nel primo centenario (1927)
ore 15.30 Bagnacavallo, Museo Civico delle Cappuccine
Eleonora Conti (Liceo Torricelli-Ballardini, Faenza): La violenza del potere e le possibilità del romanzo: Manzoni e Sciascia
Beatrice Masciotti (Università di Pavia): L’ardua sentenza: Montale e Manzoni
Ida Ferrero (Università di Torino): La famiglia Manzoni: una lettura attraverso le pagine di Natalia Ginzburg
Giacomo Jori (Università della Svizzera italiana, Lugano): «E dighe pö oter». Identità manzoniane nella critica
Venerdi 19 gennaio
ore 9.30 Lugo, Sala riunioni Hotel Ala d’oro
Domenico De Martino (Università di Pavia): Adelchi a teatro nel Novecento Guido Mazza (Università di Pavia): «Noi siamo venuti in giudizio più tardi»: il ritratto di Federigo Borromeo tra Manzoni e Fortini
Giulio Vaccaro (Università di Perugia): Sul ramo del lago di Como comincia quel tomo. Manzoni pop tra parodia e social
ore 15.30 Bagnacavallo, Teatro Goldoni
Dialogo con gli studenti delle Scuole superiori di Faenza, Lugo e Ravenna: Ancora I Promessi Sposi? Come e perché leggere Manzoni
Interventi di Carlo Ossola, Eleonora Conti, Domenico De Martino, Valerio Gigliotti, Giacomo Jori, Mario Riberi
ore 21.00 Bagnacavallo, Teatro Goldoni
LEZIONE-CONCERTO di Michele Campanella
I due romanticismi: R. Schumann, Fantasiestücke op. 12; Franz Liszt, Après une lecture du Dante. Fantasia quasi Sonata
Presentazione di Carlo Ossola e Domenico De Martino
Sabato 20 gennaio
ore 10.00 Bagnacavallo, Comune, Sala consiliare
Carlo Ossola: Conclusioni, progetti e prospettive
Eleonora Proni (Sindaca di Bagnacavallo): Un bilancio e un augurio

 

Scarica il programma