May 6th - May 6th

Vita del teatro, vite nel teatro

Lunedรฌ 6 maggio 2024 alle 21 – Teatro Goldoni, Bagnacavallo.

Proiezione del film ๐‘ฐ๐’ ๐‘ป๐’†๐’‚๐’•๐’“๐’ ๐’—๐’Š๐’—๐’† ๐’”๐’๐’๐’ ๐’”๐’† ๐’ƒ๐’“๐’–๐’„๐’Š๐’‚ di ๐Œ๐š๐ซ๐œ๐จ ๐™๐ฎ๐ข๐ง
La Bottega dello Sguardo e Accademia Perduta Romagna Teatri, rafforzano la pluriennale collaborazione sul territorio di Bagnacavallo, con un omaggio al teatro, alla sua storia, alle trasformazioni artistiche e sociali che i suoi protagonisti sanno cogliere e raccontare.
Al centro della serata ๐ฅ๐š ๐ฏ๐ข๐œ๐ž๐ง๐๐š ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐Ÿ๐š๐ฆ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐š ๐‚๐š๐ซ๐ซ๐š๐ซ๐š, mirabilmente raccontate nel film di Marco Zuin ๐‘ฐ๐‘ณ ๐‘ป๐‘ฌ๐‘จ๐‘ป๐‘น๐‘ถ ๐‘ฝ๐‘ฐ๐‘ฝ๐‘ฌ ๐‘บ๐‘ถ๐‘ณ๐‘ถ ๐‘บ๐‘ฌ ๐‘ฉ๐‘น๐‘ผ๐‘ช๐‘ฐ๐‘จ (produzione Ginko Film).
Il film si presenta come un racconto di formazione, umana e professionale, la formazione di una famiglia dโ€™arte allargata, quella dei Carrara, appunto, sulle assi di un teatro mobile che attraversa la penisola, alla ricerca del proprio pubblico; ma รจ anche una storia di trasformazioni: quella del teatro popolare, delle sue condizioni di vita โ€œin viaggioโ€ nel paese Italia, e le trasformazioni sociali e culturali che questo teatro riflette e racconta attraverso gli snodi vitali del suo farsiโ€ฆ.
Nel docufilm di Marco Zuin, lโ€™epopea dei teatri viaggianti in Italia, dal primo dopoguerra fino allโ€™avvento della televisione, con unโ€™incursione nel presente, viene raccontata dalla voce di chi quegli anni li ha vissuti: i Carrara.
La proiezione del film sarร  accompagnata dalla ๐ฉ๐ซ๐ž๐ฌ๐ž๐ง๐ณ๐š ๐๐ž๐ข ๐Ÿ๐ซ๐š๐ญ๐ž๐ฅ๐ฅ๐ข ๐‚๐š๐ซ๐ซ๐š๐ซ๐š, in dialogo con ๐’๐ญ๐ž๐Ÿ๐š๐ง๐จ ๐ƒ๐ž ๐Œ๐š๐ญ๐ญ๐ž๐ข๐ฌ e ๐‘๐ž๐ง๐š๐ญ๐š ๐Œ. ๐Œ๐จ๐ฅ๐ข๐ง๐š๐ซ๐ข, che quarantโ€™anni fa – dopo lunghe conversazioni e vitali condivisioni con i membri della famiglia Carrara – pubblicarono, per i tipi della Casa Usher, ๐น๐‘Ž๐‘š๐‘–๐‘”๐‘™๐‘–๐‘Ž ๐‘‘โ€™๐‘Ž๐‘Ÿ๐‘ก๐‘’, ๐‘‚๐‘ก๐‘ก๐‘Ž๐‘›๐‘กโ€™๐‘Ž๐‘›๐‘›๐‘– ๐‘‘๐‘– ๐‘ก๐‘’๐‘Ž๐‘ก๐‘Ÿ๐‘œ ๐‘›๐‘’๐‘™๐‘™๐‘Ž ๐‘ ๐‘ก๐‘œ๐‘Ÿ๐‘–๐‘Ž ๐‘‘๐‘’๐‘– ๐ถ๐‘Ž๐‘Ÿ๐‘Ÿ๐‘Ž๐‘Ÿ๐‘Ž.
Unโ€™occasione da non perdere, per conoscere ciรฒ che รจ accaduto e possibili vie di continuitร  nella trasformazione dei nostri teatri.
๐ˆ๐ง๐ ๐ซ๐ž๐ฌ๐ฌ๐จ ๐ฅ๐ข๐›๐ž๐ซ๐จ
Si consiglia la prenotazione all’email: ๐ข๐ง๐Ÿ๐จ@๐ฅ๐š๐›๐จ๐ญ๐ญ๐ž๐ ๐š๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐จ๐ฌ๐ ๐ฎ๐š๐ซ๐๐จ.๐ข๐ญ